Storia del Progetto Peugeot 306 T16 320 cv
PAGINA 1

L’inizio dell’avventura…

Tutto ha inizio per caso, il 28 novembre 2007.
Stò consultando, come buona abitudine, le compravendite di materiale Rally sui soliti siti francesi.
Su Mikado Racing due annunci attirano la mia attenzione: si riferiscono entrambi alla vendita di un motore completo XU10J4TE.

Continua
PAGINA 2

Una Saxo T16?

Ora che ho il motore devo cercare la macchina dove montarlo...
Ritiro un paio di Saxo per fare ricambi. Una è molto bella, nera, del 2000, già con i fari a goccia.

Continua
PAGINA 3

Prove di ingombro

Il motore ci sta. Come sempre però le cose non sono così semplici come si potrebbe pensare...

Continua
PAGINA 4

Arriva la 306 GTI

Era proprio destino. Estate 2008: in un attimo di relax faccio un giro sul Forum del Rally Sport Club. Era tanto tempo che non ci facevo una visita.
Vedo un annuncio di una 306 GTI 6m in vendita a soli 200 euro...

Continua
PAGINA 5

Arrivano i primi componenti

Si parte dall'assetto. Decido di provare un assetto della Orap, con cui collaboro da tempo per la fornitura di molle per gli assetti a ghiera per la Saxo.

Continua
PAGINA 6

Preparazione motore

A settembre 2008 inizio a fare i primi ragionamenti sulla parte che più mi appassiona: il motore.
Non conosco molto bene il motore XU10J4TE, al di la della leggendaria fama che si porta appresso.
L'obiettivo iniziale era quello di raggiungere una potenza attorno ai 230-240 cv...

Continua
PAGINA 7

Scelta turbina

Ad aiutarmi nella scelta è stata la presa di contatto con DP Engineering.
DP Engineering è una factory olandese specializzata in preparazioni turbo Peugeot/Citroen.

Continua
PAGINA 8

Impianto di scarico e ultime ottimizzazioni

L'impianto di scarico di serie della 306 GTI ha un diametro di 58 mm. Un diametro più che sufficiente per supportare potenze da 200 cv e più. Considerate però le potenze in gioco optiamo per una soluzione a diametro maggiorato...

Continua
PAGINA 9

Intercooler e giro acqua

Il motore a questo punto è completo. Qualcuno potrebbe pensare che ormai è fatta ma si sbaglierebbe di grosso.
Presto mi renderò conto che anche io ho sottovalutato la mole di lavoro ancora da fare per terminare la 306 T16...

Continua
PAGINA 10

Mappatura su banco rulli

L'appuntamento è per il 20 maggio. Purtroppo un impegno di lavoro inamovibile mi impedisce di essere presente. Sarà Mattia di MC Motortecnica a seguire le operazioni di mappatura.
Partiamo con l'idea di utilizzare una pressione turbo di 1,2 bar.

Continua
PAGINA 11

Finitura e prova su strada

Dopo le operazioni di banco la vettura non è ancora finita. C'è ancora del lavoro da fare.
Per prima cosa vengono installati sotto la console indicatore pressione turbo e temperatura gas di scarico.

Continua
PAGINA 12

Prova su circuito

In attesa dell'apertura del circuito di Monza finiamo l'assetto regolando le altezze sulle bilance in MC Motortecnica.

Continua
PAGINA 13

Operazioni di messa a punto

E' ora di provare di nuovo la 306, durante il Track Day dedicato alle vetture francesi.
Il turno dura il doppio: 40 minuti.
Attacchiamo a girare piano...

Continua
PAGINA 14

Cambio ML e nuovi freni

La scelta cade su un cambio ML 20GM34 montato in origine su Peugeot 605 turbo. Le differenze rispetto ai cambi della famiglia BE sono notevoli.

Continua
PAGINA 15

Arriva lo tsunami

A ottobre 2010 uno tsunami irrompe nella mia vita: nasce mio figlio Lorenzo...

Continua
PAGINA 16

Rapporti cambio e camber

La rapportatura del cambio della 605 Turbo è abbastanza lunga ma è comunque dimensionata dagli ingegneri Peugeot per una vettura da 200 cv.

Continua
PAGINA 17

Prova in pista: Franciacorta

Proviamo la 306 con il nuovo cambio e con i cerchi da 16 sul circuito di Franciacorta.

Continua
PAGINA 18

Prova in pista: Varano

Il vero banco di prova è Varano.
Conosco la pista, ho dei riferimenti cronometrici precisi, con la formula OPL abbiamo anche il crono ufficiale del circuito.

Continua
PAGINA 19

Turbina e nuova evoluzione

Alla terza uscita a Varano, dopo due ore di Open Pit Lane la turbina ci lascia.

Continua
Top